Recensione – Beauty and the Beast 2×15 : Una nuova bestia

Vi presento la recensione di una delle mie Amiche

Clap Clap

for

Fernanda Massari

“Che emozione questa puntata! Una di quelle che alla fine resti lì sorridente e felice e ti chiedi in che momento questa storia bellissima ti è entrata nel cuore così tanto, non certo il perché! Ci siamo tutte domandate, nell’evolversi delle puntate, dove fosse finito quell’ amore che ci aveva stupito ed incantato durante la prima stagione, ed ora ci accorgiamo che in fondo quell’ amore è sempre stato lì. Appena un centimetro sotto la cenere, soffocato dalla paura, dalla rabbia , dall’incomprensione, ma vivo e caldo. Perché BATB non è tanto un fantasy o un urban fantasy, ma è una storia di sentimenti, amore e amicizia . Ed in ogni uomo ed ogni donna c’è un lato luminoso ed un lato oscuro, ognuno di noi combatte quotidianamente contro la sua oscurità ed i suoi demoni. E se Vincent e Catherine insieme ce la fanno a tornare nella luce, allora ce la possiamo fare tutti . Ma andiamo allo specifico della puntata 15: tante scene intense, ma anche qualcuna divertente . Intensa per esempio la scena al biliardo tra Vincent e JT, con JT che come sempre cerca di spingere l’amico ad accettarsi per quello che è, entrambi i suoi lati, uomo e bestia nello stesso corpo. Perché è quella la sua essenza, la sua forza ma anche la sua vulnerabilità. Divertentissima invece la sequenza dell’incidente con cappottamento, Vincent e Catherine che rotolano uno sull’altro, Vincent che cerca in giro per il corpo di Catherine il cellulare, e lei che gli fornisce indicazioni topologiche : “La tasca…non quella tasca … quella posteriore“. Ma in quante tasche lo sta cercando Vincent questo telefonino ? E poi la scena della rianimazione cardiaca, la caparbietà e la tenacia di lui che cerca di salvare Xavier, la commozione di Catherine quando alla fine ci riesce. Lei che si getta tra le braccia di lui, e lui che esita un secondo, come incredulo, prima di avvolgerla e stringerla forte a sé, Gabe e Tess appaiono sullo sfondo, impietriti davanti al loro slancio. Sorvoliamo sui tentativi di giustificazione di Cat quando Gabe le chiede il motivo per cui la trova sempre tra le braccia di Vincent, perché sono di buon umore e non voglio rovinarmi il morale. Invece vogliamo dire qualcosa sugli ultimi due minuti della puntata ? Anche se nessuna parola potrà rendere l’impatto emotivo di questa scena . Un TIR che si schianta su una barriera fissa sarebbe meno devastante del gesto di Vincent che solleva fluidamente da terra la sua Catherine e se la porta via stringendola tra le braccia. I nostri cuori ed i nostri respiri si sono bloccati , ammettiamolo: anche il respiro ed il battito potevano distrarci . Che scena , e che bravi gli scrittori e gli interpreti ! Partiamo dall’inizio: Catherine che raggiunge Vincent sulla sua casa galleggiante, per chiudere la loro storia, per dirgli addio. Vincent è sorpreso in accappatoio, a disagio come mai prima, goffamente imbarazzato, si chiude la cintura e si abbassa le maniche; si rivolge a lei con frasi brevi, un po’ affannose. Catherine dice quello che si era preposta di dire, che non si devono vedere più, neanche come amici, prova a toccarlo, allunga una mano “non vorrei farti del male”, ma lui si sottrae. Ha paura, tutta la sua forza non gli serve a nulla in questo momento, lui non ha intenzione di trattenerla, questo è chiaro, sta cercando di costringersi a lasciarla andare, nelle orecchie il cuore di Catherine che batte all’impazzata, nel petto il suo che si stringe. Forse la frase di Gabe gli ronza ancora nel cervello: “se la ami davvero, permettile di avere una vita normale, stai lontano da lei”. E quindi ci prova Vincent a dirle quelle parole che le potranno diminuire i sensi di colpa : “Gabe ti può dare la felicità che meriti, quella che io non so darti ” e solo lui sa il dolore feroce che queste parole scavano nel suo cuore . Ma lei continua a non muoversi, resta lì incatenata agli occhi di lui, più prigioniera di quando lui la aveva legata alla sedia, e Vincent non può che avvicinarsi trascinato da quello sguardo magnetico, non riesce a sottrarsi a quel ‘pull’ che sente dentro. La guarda, le dice “take care” con voce indescrivibile (neanche ci provo a raccontare quello che evoca quella voce, densa e roca, che sembra uscire a malapena dalla gola come un sussurro ruvido). E lei è ancora lì , non indietreggia non si allontana, è così vicina da sentire il calore del corpo di lui sulla pelle (e si vedono proprio, le ondate di calore che si irradiano …). E Vincent a questo punto non pensa più, scuote la testa un attimo come a dire “ma che stiamo facendo, ma che stiamo dicendo, non può essere che io sto qui a dirle addio” . E poi spegne il cervello, si arrende, lascia fluire solo le emozioni, si prende quello che desidera senza più esitare, senza chiedere: la bacia, con forza, sulle labbra. Un lungo istante per ricordare quella sensazione, la mano che corre al viso di lei nel gesto che gli è solito. Perché lei, e solo lei, è sempre stata capace di riempire quel vuoto e calmare quella fame rabbiosa dentro di lui. Ma quando sente che Catherine si sottrae alla pressione delle sue labbra, riprende il controllo di sé, si ferma, si tira indietro di qualche centimetro, non dice nulla, non fa nulla, ma non allontana la mano dal suo viso, non smette di carezzarle la guancia con la punta del pollice. Lo sguardo affondato nei suoi occhi, a cercare una speranza in fondo alla sua anima. Quel fuoco divampa, arde e si riverbera nel viso di Catherine… ed il resto è tutto ovvio, inevitabile, come guardare un torrente che scorre impetuoso verso valle, lo sai che non può andare in nessun’altra direzione.”

Fernanda Massari

 

Annunci

Un pensiero su “Recensione – Beauty and the Beast 2×15 : Una nuova bestia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...