OUTLANDER 1X7 IL MATRIMONIO

Hey Sassenach…. è tempo di vederci …il Matrimonio, ebbene si …di nuovo, continuamente… Per favore non ditemi..che sono matta a volerlo rivedere…diciamo che l’ho inserito tra gli impegni fissi nell’agenda.. Non fate le timide, forza per alzata di mano, chi si aggrega a me? Quante volte lo avete già visto? Datemi un idea seppur approssimativa, 10? 20? 50? io mi avvalgo della facoltà di non rispondere 😉 seguendo la programmazione estera.. ho perso il conto!! Ho letto tanti tantissimi commenti, per cui mi piacerebbe avere le vostre di opinioni, lasciatemele nei commenti 😉 . E’ entusiasmante vedere come ognuna di noi abbia colto delle sfumature diverse, arricchendo questo episodio in maniera incredibile. Siamo tutte d’accordo a parte Jamie… in tutto il suo splendore 😉 AYE,  che la scena d’amore sia stata realizzata magistralmente, non sembra la classica scena cinematografica eccessiva, peraltro poco realistica, è stata invece decisamente emozionante sotto tutti i punti di vista! Ognuna di noi ha un proprio bagaglio personale,no? Abbiamo superato ‘La prima volta’ tra dubbi ed incertezze, tutte abbiamo avuto delle relazioni, complicate o meno che fossero. Oggi vi racconto quello che ho percepito. Ho scoperto da poco il mondo di Outlander saranno 8 mesi ormai, ma sono rimasta totalmente affascinata da questo universo. Solitamente prima leggo i libri e se mi va vedo eventualmente le serie, o i film tratti dagli stessi. Vi capita mai leggendo, che nella vostra testa la storia prenda forma? Un po’ come se vi catapultaste dentro il libro no? Date un volto, una voce ai personaggi? Bene a me capita di continuo. Una mia amica mi disse: ‘ Devi vedere questa serie’ non era esattamente un suggerimento…. 😉 inutile dirvi che è stato amore al 3′ minuto e 24 ore dopo alla decima riga… il tempo giusto che mi arrivasse…il libro. Questa serie mi ha totalmente catturata AYE. Perché continuiamo a rivedere il Matrimonio come se n ci fosse un domani 😉 ?? Questo episodio era sicuramente uno dei più attesi della stagione, eravamo tutte in trepidante attesa, curiose di sapere come l’avrebbero reso, se saremmo rimaste soddisfatte o perplesse, difficile farci contente tutte, ma a quante pare ci sono riusciti alla grande. A contribuire all’enorme successo, sono stati i dialoghi, toccanti ed emozionanti, la sceneggiatura, la cura dei dettagli. Ma soprattutto credo che la motivazione principale sia stata: che la scena è stata realistica: non il solito sesso da fantascienza, ma elementi reali. Quando vedo qualcosa, o leggo qualcosa, mi deve essere familiare, non assurdo , irreale. Qui avevamo l’imbarazzo fra i due, ( dopo tutto erano due estranei) la passione travolgente ( l’attrazione che scatta fra due persone), il desiderio ( il volersi ora e subito e ancora ), l’ansia da prestazione ( andrà bene? andrà male? Era la prima volta..) ;). L’esitazione, le aspettative, le incertezze Le piacerà? Non Gli piacerà?, meglio fare così.. o meglio fare altro?

La verità è che ci ha colpito , perché queste sono tutte esperienze che abbiamo attraversato, che abbiamo provato sulla nostra pelle, credo che almeno una volta nella vita, tutte quante noi, abbiamo combattuto per un amore, ci siamo innamorate, abbiamo sofferto, abbiamo incontrato ‘quello giusto’ e siamo felici. Ecco perché non abbiamo solo visto la puntata, ma l’abbiamo proprio ‘sentita’. Ci siamo messe nei loro panni, ognuna per un motivo diverso. Qui abbiamo un eroe, desideroso di salvare una donzella nei guai ed una donna divisa tra due destini. Potrei dire che Sam… ‘MERITA’ ma questo lo sapete già… ‘Herself’, Diana, ha già commentato abbondantemente.. sulla sua bellezza.. e no solo.. 😉 per cui chapeaux agli scrittori che mi hanno fatto commuovere in più di una scena. Il bacio, non quello della chiesa, l’altro… è stato di una dolcezza estrema, prima un intenso e poi altri due.. mi sono sciolta… penso che la frase ‘ Ho detto di essere vergine ..mica un monaco..’ passerà agli annali…. Quando Jamie Le dice ‘ hai il mio nome, il mio Clan, la protezione del mio corpo’ credo che tutte noi abbiamo gridato al… ‘ lo vogliamo anche noi’ Presente….

outlander-wedding

Ma volevo farvi notare un altro dettaglio, sappiamo che i colori del Kilt identificano i vari clan, ora seguitemi: sul finire dell’episodio quando loro.. lo..rifanno…dopo la collana di perle.. Claire prende il kilt e lo avvolge intorno a loro: questa scena seconde ma un significato bene preciso, simboleggia l’unione, non più un contratto, non più un dovere, ma un legame, non più due estranei, ma due parti di un intero: anima e corpo, con questo gesto Claire sta accettando il suo nome, il suo clan, sta accettando Lui come marito, il destino li ha fatti incontrare, ma stare insieme è stata una loro decisione…. Lol!!!

Annunci

2 pensieri su “OUTLANDER 1X7 IL MATRIMONIO

  1. Sul “tutte almeno una volta nella vita abbiamo incontrato quello giusto e siamo felici” purtroppo non posso concordare… Magari. Ma non funziona così per tutti, purtroppo… e la magia condivisa in questo episodio devo ammettere di non averla mai vissuta.

    Mi piace

    • Ciao Franca, anziché dire non l’ho ‘ mai vissuta ‘ pensa che non l’hai ancora vissuta’ sono un ottimista x natura, il modo in cui parliamo di noi stesse, ci definisce, dobbiamo vederci per quelle che siamo , non sono i fatti accaduti o non accaduti a definirci 😉 grazie per il tuo commento 😀 Krilli

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...