Outlander recensione 2×1 Through a glass, darkly

Hello Sassenachs,

Siamo tornate, altro giro altra corsa…l’attesa è stata lunga, ma Mister Moore non delude mai…

Quanto ci è mancato Jamie? Il suo splendido sorriso, il suo accento accattivante…e la sua mirabile prestanza fisica? A me tanto tanto…

Sono felice di poter condividere con tutte voi questa splendida stagione…

Per cui bando alle ciance!!

Tanti i temi trattati, la vicenda riprende in medias res.. l’idea èeccezionale davvero, funziona!!

Pensate che mi è piaciuto perfino Frank che di solito non riscuote mai la mia simpatia, però stavolta si ritrova in una situazione aberrante, povero!

La semplicità e la dolcezza di Claire mi commuovono ogni santa volta…

In un colpo solo ha perso: l’amore della sua vita, il suo futuro, il suo destino.

A ricordarle chi era e chi avrebbe voluto essere i vestiti che porta con sé e la creatura che porta in grembo.

Un fardello pesante, che dovrà condividere con un uomo che non ama più come prima…

Frank non poteva capacitarsi che Claire l’avesse abbandonato per un altro uomo… in realtà lei non voleva tornare, aveva prprio scelto.

 “Through a glass, darkly”…

Il tema ricorrente del’’episodio è il vetro.

I bicchieri da cui bevono, le finestre da cui si osservano, il finestrino dell’aereo da cui vede la sua nuova vita 😉

Frank ha mille quesiti e Claire parlerà quando sarà pronta…

All’inizio è un po’ come se osservassero dall’esterno le loro vite e gli eventi accaduti, poi cominciano lentamente a prendere coscienza e che ci sono delle scelte da fare, lei non può rincorrere un fantasma e la creatura ha bisogno di un padre vero.

 

Frank si offre di essere tutto questo, non può permettersi di perdere Claire una seconda volta…

Claire non ha molte chance… ma i ricordi non cedono… sono prepotenti, sono come polvere dispersa nel vento tra i due lati delle standing stones…

Riuscirà Frank ad ignorare il ‘Il Tutto’ o entrerà in competizione con Jamie the ghost?

E’ tempo di ricominciare, di lasciarsi il passato alle spalle, ma Claire lo farà davvero?

Ci sono ancora troppe domande e pochissime risposte…

Niente ha senso ma li fa soffrire ugualmente…

Quando stava per prendere la mano di Frank sul finale, ho avuto un attimo di ribrezzo cosmico…

And… welcome to France… dove il sole splende e Jamie ci fa sognare…

Neanche a 24H dall’arrivo e sono già nei casini…

Questa stagione si prospetta ricca di emozioni e di pathos…

“Jamie fidati di me, salviamo la Scozia, salviamo il nostro destino, salviamo il nostro futuro…”

Ci vediamo la prossima settimana…

LOL!!!

Cristina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...