Recensione di ‘Se mi vuoi comprami’ di Leda Moore

COVER.jpg

 

L’amore tanto atteso, desiderato, sognato, arriva in maniera brusca violenta, macabra, spezzando la vita della giovane Maya.

Quella notte segna per la protagonista il punto di non ritorno tra un’adolescenza spensierata e la presa di coscienza che niente sarà mai più come prima.

Maya voleva una vita come le sue coetanee mentre invece si ritrova catapultata in mondo che non le appartiene, dove ogni giorno è un dramma. Dove i sensi di colpa avvelenano i suoi giorni ed i suoi sogni, mentre tenta disperatamente di rimediare ed espiare una colpa che non ha commesso.

Dylan, ha avuto un infanzia difficile, il suo unico obiettivo è riscattarsi dalla povertà, vive del suo lavoro, dell’impero che ha costruito. Tiene più alla sua reputazione che ai suoi rapporti interpersonali, una donna vale l’altra, una notte dopo l’altra, nessun impegno, sesso solo sesso, se ci stai bene, se ci stai non puoi pretendere nulla.

Così va la sua vita, un giorno dopo l’altro, sino a che il destino non decide di farli incontrare…

Sarà per sempre?

Può il vero amore nascere così?

Ed è quando l’ego di Dylan viene stravolto ed il mondo di Maya capovolto che nasce una storia intensa, sofferta, dalle tinte forti, nessun dettaglio è lasciato al caso, e poco è lasciato all’immaginario…

Le descrizioni vivide rendono i protagonisti decisamente reali. Tanto che è praticamente impossibile non immedesimarsi e non percepire le loro emozioni ma ancor di più la tensione sessuale fra i due.

‘Se mi vuoi comprami’ è un mix perfetto di emozioni, dalla sofferenza di Maya, alle preoccupazioni di Dylan.

Il tema della famiglia, quella che ha perso Maya, contro quella che vanta Dylan.

Una trama solida ben sviluppata, avvincente! Non riuscivo a staccarmi dal libro! Quando pensavo che finalmente…boom…cambiooooooooooo!

Incertezze, delusioni, debolezza, frustrazione, sensi di colpa regnano sovrani, come se non ci fosse un domani.

E ancora amore, attrazione fisica, sesso, passione.

 Quella stessa passione che ci lega a qualcuno, la cui assenza ci spezza il cuore e la cui presenza ci spezza il fiato. La voglia di scoprirsi e di andare oltre il nostro passato e le nostre esperienze pregresse, quell’amore che ignora le apparenze ed il giudizio altrui.

Quella stessa passione che conduce i nostri protagonisti a sfidare i loro limiti ed a scoprire nuovi ‘orizzonti’ dai risvolti inaspettati.

Due creature in pena, in un primo tempo vittime di se stesse, condizionate dal loro passato, che riescono a trovare redenzione e la pace.

Due persone abituate a fare tutto da sole, dove gli altri facevano solo da contorno, che riescono ad andare avanti ma questa volta insieme.

Due anime che si credevano perdute, che si ritrovano ciascuna a rispecchiarsi negli occhi dell’altro.

Tutto questo è ‘Se Mi Vuoi Comprami’ di Leda Moore, una scrittrice talentuosa che ha donato ai suoi personaggi, un cuore un anima e due fottuti caratterini 😉 ma che soprattutto mi ha regalato emozioni straordinarie.

L’amore vero esiste e ha tante sfumature, non lasciamoci condizionare dal passato, viviamo per il presente, investiamo nel futuro, ma soprattutto amiamo…

Lol

Krilli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...