Recensione ‘ Il Peso Specifico dell’ Amore’ Federica Bosco

bosco

‘ Lui intuì che ero io quella che avrebbe deciso, scelto, risolto, discusso, litigato e che gli avrebbe semplificato la vita…sostituendo così una mamma con un’altra’.

Ma anche no!

Anche se potrebbe risultare un tantino lusinghiero essere al comando…tuttavia non è quello che vogliamo…
Come dice Francesca, abbiamo bisogno di aria di avventura di passione di vita di gelosia di litigate e riconciliazione e perché no…di sesso!

E’ troppo comodo appoggiarsi all’altro, senza mai affrontare le proprie responsabilità.

Cosa uccide un rapporto più dei calzini bianchi a letto?

La frase: ‘ per me è uguale, fai tu, scegli tu, come vuoi tu’. AAAAARGGGGHHHHH

Ma se ti sto chiedendo un opinione… fattele due domande… le opzioni sono due: o mi interessa davvero quello che hai da dire, oppure ho solo voglia di litigare… poi si vede… ma intanto dilla qualcosa no? Nooooo non sia mai!
Perché sbilanciarsi e mettersi in discussione, ostentare disappunto sarebbe troppo rischioso, una novità… Nooooo non sia mai!
Si parla tanto di luoghi comuni, Marte e Venere, fisiologia, biologia, biochimica. La verità è che le relazioni sono complicate, rammentiamoci sempre che il confine tra amore ed istinto omicida è sempre lì in agguato.
Ecco cosa succede a FrancescaHoBisognoDiCambiamento ed EdoCuccioloDiFocaFaiTuTuz.
Federica Bosco è una ritrattista (cit.) mentre leggevo, ho vissuto le loro storie, le loro emozioni, la loro sofferenza, è stato come se fossi lì con loro.
Francesca è una di ‘Noi’, con le sue controversie, le sue debolezze, ed i mille dubbi da cui non riesce a svincolarsi.
Abbandonarsi alle confortanti abitudini, rassicuranti, o sfidare il destino e rischiare di essere felice? 6 anni fuori dal giro, la paura di rimettersi in gioco, ricominciare o accontentarsi?
Ci siamo passate tutte noi no? E com’è andata?
Avete in contrato qualche ‘ Leo’ ? qualcuno che vi ha dato la ‘scossa’ per farvi uscire dal limbo, qualcuno che vi ha fatto sentire vive, quando sembravate aver dimenticato quella sensazione. Poi forse lo avete maledetto per i 5 mesi successivi, o magari ce lo siamo sposate chi lo sa 😉
La voglia di litigare contro la calma apparente.
Francesca vuole vivere, gli schemi le stanno stretti, non ci sta! Chi dice che l’amore debba avere sempre delle etichette, che i passaggi vadano seguiti sempre in ordine? Che solo se segui le regole sarai felice per sempre, o forse infelice per l’eternità.
A volte col tempo impariamo a tenerci le cose dentro, non perché abbiamo un carattere chiuso, ma perché spesso spiegare è inutile, la medesima cose accade alle protagoniste. Passano mille giornate a rimuginare, a porsi mille domande nell’attesa di sentirsi pronte a reagire. Non si nasce pronte, si ci diventa per necessità. A volte bisogna raggiungere il punto di rottura affinché tutto cambi e cambi in meglio.
‘Noi donne siamo stanche di essere considerate, angeli del focolare, infermiere perfette, madri e sorelle esemplari. Ora siamo compagni dei nostri uomini, non vogliamo stare né sopra né sotto ma al loro fianco, per costruire un mondo migliore’ (cit. Luisa Ronconi) ‘

‘ Com’è possibile che quello che chiamiamo amore…diventi poi…’
‘ Non siamo fatte per le emozioni tiepide: quando scegliamo, nel bene o nel male, lo facciamo col cuore e l’anima e non ci arrendiamo finché non abbiamo dato tutto di noi anche quello che non credevamo di avere’.
‘ Dimmi che cos’è l’amore? ‘

Tutto quello cui devi fare attenzione dice Marcello a Francesca, è ciò che l’amore non è: rabbia, risentimento, amarezza, noia, paura.

Quante volte ci siamo sentite così? Forse tante ma non importa, perché siamo umane, ed è questo a renderci speciali.
‘Abbiamo rischiato di credere di non avere alternative e di restare prigionieri dei nostri errori’. Beh sapete che penso? Gli errori non fanno prigionieri, sono dei bravi insegnanti che ci conducono verso un sentiero più luminoso del precedente.
E’ vero che ci piacciono le sfide ma alla fine vogliamo le certezze, non scartiamo ‘un Leo’ a priori… vediamo prima come scrive no? 😉
Vi lascio con un ultimo pensiero:
Secondo voi cos’è ‘ il peso specifico dell’amore? ‘
Per me è la valutazione che diamo ai nostri rapporti interpersonali, non credo esista un valore assoluto in tal senso, se non quello che ci fa stare bene 😉
Lol
Krilli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...