Ad Una Tazza di Tè con Krilli Miss Eleonora Monti

Hola Readers continuano le interviste d’autore, oggi ad una Tazza di Tè con Krilli, Miss Eleonora Monti:

‘ Ciao Krilli! Ti ringrazio per l’invito!

Chi sono? Bella domanda, piacere, sono nata nel 1981 nelle Marche dove vivo con la mia famiglia. Faccio la mamma a tempo pieno e sono autrice di vari testi.

Studio le piante officinali, rimedi, antiche e magiche leggende, parallelamente alla mia passione per il mistero, l’occulto, alla mitologia e a tutto ciò che si può ricondurre a queste tematiche.

Adoro le linee sottili intrinseche nei misteri.
Compenso il tempo che passo seduta a scrivere facendo sport, mi trovo a mio agio nella natura, cammino molto soprattutto nei boschi, quando posso pratico pattinaggio sul ghiaccio e snowboard, diciamo che ho una forte propensione agli sport estremi tenuta calma dal mio essere mamma.
Amo ascoltare la musica, soprattutto quando scrivo, decisamente Rock! ‘

TOSTA ELE!! 😉

Com’è nata la tua passione per la scrittura, parlami dei tuoi primi passi fino alla pubblicazione.

 
‘Scrivo da che ho memoria, ho sempre amato creare storie e fantasticare con la mente. Era il 2011 quando una mattina, una delle tante di routine, mi viene in mente di raccogliere in un unico testo tutti i miei appunti sulle piante officinali.

Porto mio figlio al nido poi parto in auto per andare al lavoro. Insegnavo in una scuola dell’infanzia un po’ distante da casa ed avevo tempo per riorganizzarmi le giornate e le cose da fare. L’idea sorta all’improvviso ferma ad un semaforo. ‘E se provassi a…?’ Tornata a casa ricerco i miei quaderni (amo scrivere a penna, nero su bianco) riscrivo i testi al pc e presento il testo, un saggio di poche pagine, ad una Casa Editrice locale. Piccolo, facilmente leggibile e senza fascia d’età, esce a dicembre dello stesso anno, mi è stato fatto cambiare solo il titolo perché era in latino e non d’impatto. Ma all’interno ho lasciato il latino in tutte le nomenclature.

 
Parlami della tua concezione della scrittura.

 
La scrittura è un’estensione del proprio animo, una persona ha un suo stile a prescindere dal genere letterario, ogni autore ha un’evoluzione personale anche nello scrivere e questo trovo che sia bellissimo.

Cosa vuoi trasmettere a noi lettori.

Sentimenti e stati d’animo, un nuovo modo di guardare le cose a 360° fuori dagli schemi e superarli, in modo anche ironico senza prendersi sempre troppo sul serio. C’è sempre qualcosa per cui vale la pena guardare ‘oltre’, la normalità è il peggiore dei luoghi comuni.

Dimmi 3 aggettivi che ti descrivono?

Gentile, caparbia, intransigente.

Ele collabora attualmente con il Team del sito http://www.alfaomegamisteri.it
E con : http://www.soleeluna.altervista.org

Contatti:
http://www.eleonoramonti.blogfree.net
http://www.facebook.com/pages/La-Natura-Oltre-Natura

Ha presentato le sue opere in diversi saloni del libro insieme ad altri autori emergenti http://www.assoseu.jimdo.com e presso privati, ha presieduto conferenze ispirate al suo saggio “La Natura Oltre Natura” in serate culturali.

Vediamo un po’ le sue opere 😉

1)   La Natura Oltre Natura – 2011
2)  La Casa dell’Acqua – Saga
–      Impasse 2013

– Empreinte 2014

– Touché 2015

– Absous uscirà quest’anno 2016
3)  Racconti contenuti in antologie con altri autori, firmati Dark Zone:

La neve di Hannah contenuto in Xmas Tales 2015
Uno Solo alla Volta contenuto in Be My Valentine 2016
4)  Segreti Oltre lo Specchio – Poesie 2016, libro scritto insieme al mio collega Autore Daniel Di Benedetto.

Nota: L’intera Saga “La Casa dell’Acqua” è in riediting e in valutazione ma non posso ancora fare il nome della Casa Editrice, quindi cambierà qualcosa e cambieranno le cover…quindi lavori in corso…

 

SCOPRIAMO LE SINOSSI…

LA NATURA OLTRE NATURA
Piante officinali, leggende, tradizioni e curiosità delle quali ignoravate l’esistenza

Saggio ispirato alla natura che va oltre il semplice limitarsi a guardare con gli occhi quanto ci circonda, con suggerimenti e tecniche pratiche per riavvicinarsi ad essa donandoci modi sempre diversi per guardare la vita.
Descrizione di una raccolta di piante con tanto di leggende, curiosità e tradizioni che seguono ai principali rimedi officinali.

LA CASA DELL’ACQUA
IMPASSE

Primo volume di una serie Fantasy destinata ad assumere sfumature sempre più Dark con il passare del tempo.

Ambientato tra l’Italia, la Francia e la Spagna dei giorni nostri con finestre sul passato al tempo dell’Inquisizione.
L’amicizia e l’amore la fanno da padrone suddividendo i ruoli nei diversi personaggi quasi inscindibili tra loro.
La vita di Licene, ragazza apparentemente normale, cambia quando scopre di avere doti particolari e di essere stata maledetta da un immortale.

Le persone a lei più vicine nascondono ognuna un segreto e cercano di darle informazioni non troppo dettagliate per paura di una sua reazione negativa.
Presto le cose degenerano e Licene capisce di non poter sfuggire al suo destino decidendo di affrontarlo.
Quando inizia a perdere delle persone care si convince di esserne la causa e cerca una soluzione da sola allontanandosi da tutti.
Tra incantesimi, trasformazioni e portali da varcare, l’unico luogo sicuro sembra essere una casa fondata durante l’Inquisizione, che si trova in un luogo fuori dallo spazio tempo conosciuto.
Solo una strega può essere in grado di trovarla, guardando oltre ciò che vedono gli occhi.

LA CASA DELL’ACQUA
EMPREINTE

Secondo capitolo dopo “IMPASSE”.

Licene da sola persa in un portale incontra uno strano ragazzo che sembra possedere una doppia personalità.
Insieme a lui varcherà le soglie del tempo andando più indietro dei tempi dell’Inquisizione, tanto indietro fino alla Caduta dei singoli angeli con cui si trova ad avere a che fare.
È qui che finalmente raggiunge La Casa dell’Acqua, ma non è il posto idilliaco che sperava di trovare. Il luogo sicuro le sembra una prigione.
La maledizione è incompatibile con l’amore e lei diventa ogni giorno più confusa.
Altre perdite la segnano tanto da mandare in pezzi la sua essenza e una lunga strada la attende per provare a ricominciare.
La vita e la morte sembrano accavallarsi in modi del tutto insoliti e lo stesso viene a verificarsi con i concetti di bene e male e di qualsiasi altra cosa abbia un contrario.
L’unico modo per venirne fuori è trovare la cosa che va oltre gli eterni opposti perché a tutti superiore, senza perdere la propria essenza ormai in frantumi.

LA CASA DELL’ACQUA
TOUCHÈ

Terzo capitolo della saga “La Casa dell’Acqua”.
Una morte dolorosa ed un salvataggio riuscito pagato però non senza un prezzo.
Licene diventa ogni giorno più potente ma non controlla i suoi poteri perché ferita troppo in profondità da tutti i fatti accaduti in modo consequenziale.
I branchi dei lupi mutaforma hanno gravi problemi e Licia quasi perde un altro dei suoi fratelli nel tentativo di intervenire. Impazzendo dal dolore si trasforma temporaneamente in un demone.
Michelangelo è lontano ed Alain ha nascosto a tutti un fatto che gli si sta rivelando fatale.
Licene trova sostegno ed amore in uno stregone e belle novità la fanno stare bene ma qualcosa dentro di lei non è ancora apposto. I suoi poteri impazziscono ed inizia ad avere difficoltà a distinguere il bene dal male.
È ora di toccare il fondo per cominciare la risalita.

LA CASA DELL’ACQUA
ABSOUS

Quarto ed ultimo capitolo della serie “La Casa dell’Acqua”.
La risalita di Licene è iniziata, ha finalmente scelto la persona a cui appartiene il suo cuore, ma non per questo le cose vanno per il verso giusto.
Le minacce da parte dei demoni si fanno sempre più pressanti ed Helori le affianca un nuovo custode dall’identità segreta per proteggerla.
Quando perde uno dei suoi fratelli per mano di un demone, ingaggiato da Azazel per arrivare a lei, decide di porre fine a queste assurdità fuggendo dalla Casa dell’Acqua per l’ennesima volta. La fine è vicina.
Damnation. Rédemption. J’Absous!

La neve di Hannah

La neve ha un chiarore tale da destabilizzare un animo oscuro, anche se tale solo in apparenza. Questo è ciò che pensa il londinese Christopher, irrequieto e fuori dal comune, un “più unico che raro” conversatore notturno di anime.
L’unico in grado di comprenderlo è il suo amico Bob, figura fugace, sempre presente ma non invadente.
Durante un viaggio in Italia fa un incontro con una creatura di notevole bellezza, Hannah.
L’incontro con lei cambierà il suo modo di vedere le cose, a partire proprio dalla neve.

Uno Solo alla Volta

Linee sottili e luoghi comuni, il gelo di un’anima in grado di amare in modo inverso, per non soffrire. L’amore soffocato da finte maschere muta di aspetto. Il gelo dell’anima si scalda per poco tempo, un breve tempo, sufficiente a far ricordare che il vero amore può esserci per… Uno Solo Alla Volta.

Segreti Oltre lo Specchio

Possono due autori molto diversi tra loro scoprirsi all’improvviso simili a tal punto da decidere di raccontare il proprio mondo, sussurrando pensieri come guardandosi allo specchio?
È esattamente quello che accade in questa breve antologia di poesie, dove in una sorta di ping pong immaginario, si assiste ad un piccolo miracolo. Dare vita ad un sogno in versi altrimenti destinato a rimanere tale, chiuso in un cassetto nascosto della propria mente.
Un botta e risposta lieve, segreto come uno sguardo furtivo da uno specchio…

FROM ELE: ‘UN CARO SALUTO AI LETTORI DI KRILLI’

 
Come vedete abbiamo l’imbarazzo della scelta compriamoceli e leggiamoceli!

http://www.ibs.it/code/9788862594691/monti-eleonora/natura-oltre-natura.html

 

http://www.ibs.it/code/9788862597494/monti-eleonora/impasse-casa-dell.html

 

http://www.ibs.it/code/9788862599702/monti-eleonora/empreinte-casa-dell.html

 

http://www.ibs.it/code/9788869240973/monti-eleonora/touche-casa-dell.html

 

http://www.pacefrancesca.com/#!the-dark-zone/vm2ui

 

http://www.amazon.it/Segreti-oltre-specchio-Daniel-Benedetto-ebook/dp/B01BLYJWW0/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1457694178&sr=8-1&keywords=segreti+oltre+lo+specchio

LOL

KRILLI

 

Annunci

Un pensiero su “Ad Una Tazza di Tè con Krilli Miss Eleonora Monti

  1. Pingback: Dark Zone backstage Eleonora Monti & Daniel di Benedetto #salTO16 | Perchè lo dice Krilli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...