Recensione Dal Vangelo secondo la ‟Ndrangheta Un antico delitto Edizioni Herkules Books

COPERTINA KindleVincenzo De Angelis (Brancaleone, 2/8/1958) medico, scrittore e poeta. Vive a Brancaleone (RC) dove svolge la professione di medico di medicina generale. Da sempre appassionato di storia regionale, è membro della Deputazione Storia Patria per la Calabria. Ha già pubblicato: Brancaleone tra cronaca e storia; La poesia di Vincenzo De Angelis, pioniere del socialismo in Calabria; Il sole nel buio; Mondo antico a Brancaleone; Sfantasiandu con il dialetto.

Recensione Dal Vangelo secondo la ‟Ndrangheta Un antico delitto

Edizioni Herkules Books

“L’acqua che scorre in un fiume non è mai la stessa…”

Due amici si ritrovano in tarda età convinti di aver fatto del bene …

Le situazioni cambiano, noi cambiamo, i nostri pensieri felici ci fanno compagnia con il trascorrere del tempo, alleviando il peso delle azioni di cui non andiamo fieri.

I ricordi ci parlano di chi eravamo o ciò che siamo diventati.

Il tempo non spezza i legami, a volte li fortifica.

L’onorata società ed i suoi membri, l’onore ed il rispetto, valori antichi al di sopra della legge stessa, un’affronto, l’offesa.. si pagano col sangue.

Un delitto efferato, due donne sconvolte dalla morte del loro caro.

Intrighi sotterfugi e omertà fanno da sfondo ad un omicidio dalle vicende incerte, di cui tutti mormorano ma nessuno parla.

Questo romanzo vi sconvolgerà per la profondità dei temi trattati,l’America un sogno o una fuga? l’immigrazione, il lasciarsi alle spalle la famiglia e il desiderio di farvi ritorno.

Possiamo anche trasferirci ma le origini gridano forte e gridano casa..

Il senso dell’onore contro la voglia di emergere.

Il rispetto contro la voglia di riscatto.

In una società a stampo patriarcale, una madre non si arrende..pretende giustizia per la morte di suo figlio, la guerra glielo aveva restituito sano e salvo, le sue preghiere erano state esaudite.

Un segreto nascosto troppo a lungo la stava consumando giorno dopo giorno.

Ed è proprio quando la voglia di giustizia prevale sulla paura che qualcosa si smuove.

La morte di un figlio non si supera, un processo non glielo restituirà ma far pagar i colpevoli allevierà la sua pena.

Una madre disperata per le scelte del figlio.

Il senso della famiglia.

Una donna che si è vista strappare il suo amato ed il suo futuro.

Un poliziotto che non molla.

Uomini fedeli a dei principi che non perdonano.

Per Guglielmo non c’era stata redenzione, soltanto sofferenza per la perdita di una donna, mai realmente posseduta, poteva rifarsi una vita e invece decise di sgarrare.

La delicatezza e l’incisività con cui questi temi sono trattati vi guideranno pagina dopo pagina facendovi desiderare di non arrivare mai al finale.

Buona lettura 😉

Annunci

3 pensieri su “Recensione Dal Vangelo secondo la ‟Ndrangheta Un antico delitto Edizioni Herkules Books

  1. Ero convinta che avrei trovato la solita recensione col solito raccontino. Invece tu sei stata molto originale a cogliere alcune frasi e a farci venire la curiosità. Mi piace molto questa recensione 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...