Recensione di ‘Non Devi Dormire’ di Giacomo Ferraiuolo

Hola Readers, d’estate si ci rilassa, per me leggere e scrivere è relax per cui è un po’come se fosse sempre estate no?

In data 25 jul 2016 dopo anni di sfottò da parte di amici e colleghi, mariti mogli e fidanzati e amanti dei colleghi sono riuscita finalmente a leggere il mio primo pezzo Horror…

La frase ricorrente era: << Cri ma dici vero che te la fai sotto? Sono cose finte>> dissero loro che non avevano mai visto l’esorcista in versione integrale…mentre io sì! Ebbene sì, coi film me l’ero cavata meglio…

Or dunque per il mio battesimo Horror (non si può sentire hihihi) ho scelto colui che ho ritenuto geniale e congeniale.

Visino angelico, voce calma, simpatico e solare, la sua è una penna killer!

Per cui ho scelto il connubio perfetto…

Lui è Giacomo Ferraiuolo (quando scrivo il tuo cognome devo riflettere due secondi).

Ehhhhhhhhhh ho letto in poco meno di 2 ore i suoi 8 vivaci e terrorizzanti racconti…

jamez

Scopriamo la sinossi…

“Quante forme ha la paura? In questa raccolta ce ne sono otto. La perversione e l’ossessione sono lo sfondo di queste storie macchiate di nero. Protagonisti e lettori si troveranno a percorrere un viaggio nei lati oscuri dell’animo umano, provando a far luce sull’ IO nascosto che tutti veliamo. Pagine marcate dall’inesorabile sopraggiungere del male accompagnano la lettura fino a comprendere che l’essere umano non è nient’altro che un semplice ‘involucro malato’. Passioni violente e ossessioni morbose risiedono in questa raccolta la cui unica regola per il lettore è: Non Devi Dormire”.

Otto racconti in cui emerge il lato oscuro dei personaggi, le loro perversioni ma anche le loro stesse paure, paura di amare, paura di morire, paura di vivere.

Otto racconti in cui le ossessioni e i sogni scappano con prepotenza dall’area onirica invadendo e condizionando la realtà quotidiana.

Ed è quando l’anormalità ad essere l’unica certezza, che i protagonisti non si chiedono più cosa è giusto o sbagliato, ma semplicemente agiscono consigliati dai loro demoni e dai loro istinti.

Quattro storie, dove l’amore quello perverso, per una ragazza, per la propria figlia, per una moglie svoltano in tragedia, come se l’amore morboso cercasse, sperasse in un lieto fine.

Mentre nelle altre 4 dominano la follia, i rimpianti e la sete di vendetta contro un mondo ingiusto.

Mi sono piaciuti i vari registri che Giacomo ha usato, ‘ dal vedo non vedo’ che a me uccide, ai dettagli più macabri che ti colgono di sorpresa come se non ci fosse un domani.

Un bel mix, dove rigo dopo rigo non sai mai cosa accadrà…

Otto racconti ben costruiti inizio svolgimento fine, finisci il primo e non ti basta, prosegui 😉 poi arrivi alla fine e diciiiiiiii noooooooooooo ne voglio altriiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!

Mannaggia  a Te signor Ferraiuolo, io mi sono sognata il primo per due giorni…ma sono fiera di aver scelto teeeeeeeeeeeee!!!

Buona letturaaaaaaaaaaaaaaaa

Per saperne di più:

https://www.facebook.com/thanatos8604/?fref=ts

https://www.amazon.com/Devi-Dormire-Italian-Giacomo-Ferraiuolo-ebook/dp/B01E9LLQU8/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1469640097&sr=8-1&keywords=giacomo+ferraiuolo#nav-subnav

Lol

Krilli

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...