Recensione 1×14 ‘ La Ricerca’

1x14 1x141 1x142

Ciao Sassenachs..tic ansia tac ansia..
Dov’è Jamie?
L’episodio riprende da dove ci siamo lasciate la settimana scorsa.
Jamie è stato apparentemente catturato..
Sono stata in ansia durante tutto l’episodio e Voi ?
Ok, non datemi della matta, ditemi che anche voi avete avuto la sensazione che Jamie fosse lì..come se la sua presenza permeasse l’episodio nonostante la sua assenza..nel caso vogliate darmi della folle ..potete farlo nei commenti.. 😉
Dai torno seria..i momenti toccanti sono stati tanti difficili elencarli tutti.
A colpirmi è stata sopratutto la determinazione di Claire Jenny e Murthag a pari merito. Il loro sacrificare ogni cosa pur di ritrovare un marito, un fratello, ‘un figlio’.
Come dichiara Jenny: “ l’amore ci porta a fare delle scelte “ ed ecco che vediamo la loro abnegazione, Jenny lascia momentaneamente la sua bambina, Claire si mette in gioco, in discussione, mette a rischio la sua stessa vita per ritrovarlo, Murthag lascia tutto e tutti e le raggiunge.
Non c’è tempo per i sentimentalismi né per la compassione.
“ Vado via con la consapevolezza che farai di tutto per riportare mio fratello a casa sano e salvo ” …
Claire e Jenny sono due donne forti, con esperienze diverse, che si ritrovano ad agire in maniera complementare, come se si conoscessero da sempre.
Le situazioni disperate, richiedono misure estreme, chiunque durante la loro ricerca pertanto diventa sacrificabile. La ricerca è estenuante, Claire e Murthag cadono nello sconforto, il suo racconto sula mamma di Jamie, mi ha spezzato il cuore: “ Jamie è come un figlio per me.. non sei l’unica ad aver perso qualcuno che ami’.
Claire aveva già vissuto gli orrori della seconda guerra mondiale, non era disposta a vedere altri morire, benché mai a perdere l’amore della sua vita.
Non poteva lasciare nulla di intentato.
Eravamo abituate a vedere Jamie impavido, adesso è il turno di Claire.. è lei al comando, è lei a conquistarsi il favore ed il rispetto degli altri 3 che si uniranno alla sua causa. La scena finale parla da sé: lei in testa con gli altri che la seguono, Wentworth è davanti a loro e non promette niente di buono.
Claire una combattente, nessuna certezza, nessun piano, solo una fortezza contro la sua fierezza, a pochi chilometri dal suo futuro, ed alte mura a separarla da suo marito.
Lol
Krilli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...