Outlander Recensione Ep 15-16 La prigione di Wentworth- Riscattare l’anima di un uomo

1x15 1x151 1x16

Ciao Sassenachs..siamo giunte al termine .. ci siamo fatte compagnia durante questo lungo viaggio…le attese infinite..le aspettative attese e disattese, gli occhi a cuoricini e mi hanno detto anche qualche palpitazione…. io confermo tutto eh…
Ho deciso di raccontarvi gli ultimi due episodi insieme, emozioni forti, in certi momenti sembrava quasi di stare lì con loro..
per cui seguitemi e raccontatemi i vostri pensieri..in merito 😉

L’episodio 15 è stato potente, sofferto..non vedevo l’ora di vedere il successivo ma nel frattempo mi sentivo terrorizzata…..ed io ho letto i libri…eh..

Partiamo dalla prima inquadratura di Jamie, di una fierezza e di una bellezza commovente..
Sono consapevole del fatto che ciascuna di noi avrà fatto unasua valutazione dei personaggi, della loro complessità, della loro bellezza interiore ma anche dei loro lati oscuri.

Sadismo, sesso, amore, dolore, odio , vendetta, rimorso, paura, come spezzare un anima, come salvare un uomo.
Ironia della sorte non è una fata a salvare Jamie, ma il suo stesso carnefice, felice di sentirsi un eroe, di poter catturare la sua preda ora che è più vulnerabile che mai.

‘Posso chiamarti Jamie?’ già partiamo male…..
‘Svegliati Jamie, parlami, ti porteremo fuori di qui’ la disperazione di Claire in quelle parole.

Jamie è coraggioso, impavido, non c’era paura nei suoi occhi, non si sarebbe mai arreso a Randall, se non per un unico motivo.
Il suo ultimo pensiero al patibolo è andato a Lei , sua moglie, era convinto che non gli avrebbe mai perdonato l’essersi fatto impiccare per un futile motivo, in effetti era stato stupido unirsi a quei briganti..ma si sa combattenti si nasce e soprattutto si rimane..non avrebbe mai lasciato nessuno dei suoi compagni, lui è il cavaliere dall’armatura scintillante..
I suoi occhi sono azzurri come il cielo d’estate, il suo animo puro.
Claire gli avrebbe perdonato qualunque cosa pur di riaverlo sano e salvo.

Bjr è soddisfatto, ha in mano la situazione:
‘ Dimmi che non sei solo scappato da Fort William ma anche da me’ e già qui capiamo quanto Randall non stesse bene di testa…’ dimmi che pensi a me mentre giaci con tua moglie..’

Claire trova la via per Wentworth, lei doveva essere forte per entrambi, lo era stato durante la ricerca, doveva comportarsi da leader per guadagnarsi la fiducia e l’aiuto degli altri. Ma ad un certo punto crolla pure lei quando vede i pochi oggetti di Jamie, ed in quel momento la paura di perderlo prevale sulla ragione, devastandola.
Murthagh è la sua roccia la sostiene, si prende cura di lei, la prende in braccio e la sorregge come se lui stesso volesse farsi carico della sua sofferenza e darle tregua.

Claire aveva due opzioni: reagire o mollare.

Jamie non ha avuto scelta, anche qui come vediamo l’amore ha prevalso sulla ragione.

‘Ragazza so come salvare io nostro Jamie’.

L’amore e le emozioni sono qualcosa che non possiamo prevedere, che non possiamo controllare, seguono il loro corso, ed è quando sono positive che succede qualcosa di spettacolare.
I nostri eroi hanno un piano per salvare il nostro ragazzo.

La razionalità aveva detto a Claire che non c’erano possibilità che la loro impresa avesse successo.

L’amore aveva detto a Jamie che sacrificarsi era la cosa gusta da fare.
In definitiva nessuno dei sta rinunciando all’altro.

Claire aveva una valangata di ricordi, i mesi spesi insieme le avevano cambiato la vita.
Aveva visto gli orrori della guerra, aveva visto soldati feriti gravemente, ma nessuno di loro era suo marito.
Jamie aveva ragione, lui poteva sopportare il suo dolore, ma non quello di Claire, lei sperava che entrambi fossero forti abbastanza da sopravvivere all’oscurità che li stava avvolgendo…

‘Randall ha avuto il tuo corpo, ma che io sia dannata se possiede la tua anima’.
Randall voleva che Jamie reagisse ..partecipasse attivamente.

Claire voleva salvare la sua anima, ‘ Non puoi salvare un uomo che non vuole essere salvato’…. col cavolo .. avrebbe lasciato perdere… è saltata nella sua stessa oscurità, lo ha portato a reagire a tirare fuori i suoi demoni e a liberarsene.

Entrambi si sentivano in colpa, Claire credeva fosse tutta colpa sua, Jamie era devastato per aver ceduto a Bjr.
Randall infatti gli aveva fatto credere che Claire non gli avrebbe mai perdonato il ‘tradimento’… ma si sbagliava non lo avrebbe mai condannato per questo.
Claire lo rassicura, confermandogli che non c’è nulla che debba farsi perdonare.
‘Com’è possibile che tu mi voglia in questo stato’ … ‘ io ti vorrò sempre….’
L’unica certezza cui si era aggrappata per mesi era stata la consapevolezza che tutti i fatti accaduti per quanto strani o spiacevoli talvolta, li avevano fatti conoscere ed innamorare. Il significato degli eventi era stato che le loro anime si appartenevano.
La fede cieca nel loro amore.
La stessa fede che l’aveva indotta a raccontare al frate la sua storia, a cercare delle risposte, a trovare la pace, forse anche una soluzione.

Il piano di Jamie era di uccidersi, e si sarebbe uccisa anche lei.. era pronta a morire per lui, non poteva certo accettare questa sua scelta.
Lei lo ha salvato dalle sue paure, l’ha condotto col suo amore dalle tenebre alla luce, ha riscattato la sua anima, e riconquistato il suo cuore.

You are Home now Jamie….

Aspetto un Figlio…. e la felicità nei loro occhi…

Non ci sono stati ripensamenti…
L’episodio 16 termina con l’inizio del loro viaggio, si lasciano alle spalle il loro passato, la loro famiglia, i loro amici. Conservano cari ricordi ed una promessa ‘ Torneremo in Scozia’ si erano innamorati li…

‘Sei la mia casa ormai….’

Le nostre emozioni sono andate più veloci delle immagini, il battito del nostro cuore ha sancito i momenti più emozionanti della serie.
Ci siamo messi nei loro panni abbiamo sofferto insieme a loro, e non sempre abbiamo approvato le loro scelte, ma li abbiamo comunque amati.

LOL
KRilli

Annunci

Un pensiero su “Outlander Recensione Ep 15-16 La prigione di Wentworth- Riscattare l’anima di un uomo

  1. Ho letto la recensione…mi sono commossa, sensibile delicata e lieve,le tue parole hanno toccato le emozioni e mi hai fatto vedere solo il bello di queste puntate, la parte positiva, l’amore assoluto che va oltre ogni situazione buia che la vita riserva a questa adorabile e pura coppia. Brava Krilli spero che tu vada avanti e che tu venga apprezzata su larga scala. Sogna ‘Ragazza’, le cose belle succedono, te le meriti considerando il tuo talento.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...