Musica&Parole Giacomo Ferraiuolo: ‘Non devi dormire’

Hola Readers come ogni venerdì parliamo di un autore attraverso la nostra musica e le sue parole 😉

cover

Oggi con me Mister Giacomo Ferraiuolo, viso angelico e scrittore horror!

Non mi ci sono ancora abituata 😉 solare e talentuoso ha scritto questi racconti… e ci ha lasciato un messaggio: ” Diciamo che metto youtube in shuffle, e prediligo musica ambient, ma vi condivido tre brani che adoro particolarmente e che creano delle bellissime atmosfere se chiudo gli occhi”.

Scopriamoli…

jamez

“Quante forme ha la paura?

In questa raccolta ce ne sono otto.

La perversione e l’ossessione sono lo sfondo di queste storie macchiate di nero. Protagonisti e lettori si troveranno a percorrere un viaggio nei lati oscuri dell’animo umano, provando a far luce sull’ IO nascosto che tutti veliamo. Pagine marcate dall’inesorabile sopraggiungere del male accompagnano la lettura fino a comprendere che l’essere umano non è nient’altro che un semplice ‘involucro malato’.

Passioni violente e ossessioni morbose risiedono in questa raccolta la cui unica regola per il lettore è: Non Devi Dormire”.

MASCHERA MORTUARIA

Eli camminava lungo le calli insieme a Simona, i cui modi esprimevano sempre ambizione e lusso, Leo sperava che il suo carisma potesse far bene alla sua compagna. «Aperitivo?» le disse l’amica mentre poggiava la Marlboro fra le labbra rosse e le dava fuoco con un accendino troppo vistoso, Eli rispose con un’alzata di spalle, pronta a doversi subire le chiacchiere sulle sue avventure amorose, ma confortata dal fatto che non avrebbe toccato quell’argomento. Un gruppo di bambini in maschera corse al loro fianco, Eli lasciò fuori dalla sua testa le parole di Simona, tornando a vivere in un altro luogo, dove le sue mani si erano riempite di sangue e le sue orecchie di grida. Quelle parole, riempivano la sua testa da un anno: Come hai potuto? Maledì Leo, che l’aveva costretta a tornare lì.

Giacomo:

Krilli:

INVOLUCRI MALATI

Ogni giorno provava a pulirsi la coscienza lurida ripetendosi: eravamo solamente dei bambini. Quella notte si sentiva scosso, il battito del cuore era accelerato e quasi poteva sentire la puzza di escrementi e paura che quel giorno riempiva il capannone abbandonato nelle campagne del Salento. Era un’estate rovente, di quelle che neanche l’ombra di un albero riesce a salvarti dall’afa e che ti abbraccia il corpo straziandolo in una morsa infuocata.

Indossava un pantaloncino e una maglietta sporca di terra mentre tornava dal bar gestito dai suoi genitori, in mano un ghiacciolo alla coca –cola. Si diresse verso il capannone dove c’erano i suoi amici, Andrea e Fernando. Sperava di non svenire sotto quel caldo asfissiante, di non morire davanti a ciò che vide: un corpo profanato, scannato, marchiato a fuoco, un pezzo di carne che poche ore prima aveva un nome.

Giacomo:

Krilli:

LA SUA CARNE, IL SUO SANGUE

Bouef bourguignon, stufato di manzo, rosolato nel vino rosso, erbe aromatiche e pancetta. «Ho apportato una piccola variante, ho aggiunto del sangue di manzo per rendere il sapore ancora più caratteristico, ditemi che ne pensate.» La pietanza fu apprezzata e i bicchieri di vino continuarono a riempirsi e svuotarsi in un ciclo infinito. Cristian li guardava pulirsi le bocche avide, ridere mentre mandavano giù il vino, e finivano i resti di carne nei loro piatti. Le donne agitavano mani con unghie curate, indossavano pellicce di animali e seni di plastica; ai polsi degli uomini facevano bella mostra Rolex mentre ridevano mostrando i loro denti sbiancati. Una fiera di ipocrisia. «Compagni di vita, è arrivato il momento» disse Cristian, facendo calare la stanza nel silenzio e catalizzando ancora una volta la loro attenzione.

Giacomo:

Krilli:

 

Mannaggia a lui, è bravo eh…per merito suo leggo Horror, cosa che io nella mia vita maiiiiiiiiii 😉

Per saperne di più…

https://www.amazon.it/Non-Devi-Dormire-Giacomo-Ferraiuolo-ebook/dp/B01E9LLQU8/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1468420458&sr=8-1&keywords=giacomo+ferraiuolo

Readers, Musica&Parole vi saluta e vi dà appuntamento a settembre con altri meravigliosi autori tutti da scoprireeeeeeeeeeee

Lol, Krilli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...