Recensione Outlander 1×9 La Resa Dei Conti

outlander109 Bentrovate Sassenachs! Devo dire, che con la programmazione italiana ci è andata bene. Come sapete invece quella americana aveva subito una luuuuuungaaaaaaa sosta.. credo che Jamie sia rimasto appollaiato per dei mesi su quella finestra povero -_-‘. Questo era uno degli episodi più attesi dopo il ‘il matrimonio’, avendo letto i libri o essendoci spoilerate a bestia, più o meno sapevamo cosa aspettarci. Beh credetemi, le mie aspettative non sono state affatto deluse. La sceneggiatura impeccabile e i dialoghi emozionanti hanno fatto di questa puntata una delle migliori di tutta la stagione. Vediamo insieme qualche dettaglio e a fine lettura raccontatemi le vostre sensazioni. Come abbiamo visto i primi 8 episodi sono stati tutti incentrati su Claire. Abbiamo visto tutto attraverso i suoi occhi, abbiamo sentito le sue emozioni come nostre, abbiamo vissuto le sue sensazioni. La nostra straniera ci ha parlato delle sfide che ha dovuto affrontare, dei suoi sentimenti, delle sue paure. Ha dovuto combattere ogni giorno per farsi accettare e ha rischiato la sua vita ripetutamente. Abbiamo percepito la sua frustrazione nell’essere un outsider, ‘una Donna’, ‘Un Inglese’, fuori dal suo elemento, esclusa da tutto e tutti e considerata peraltro una minaccia. L’abbiamo vista in difficoltà, ha sofferto ha amato, ha sopportato ma soprattutto non ha mollato. Il nono episodio vede un cambio radicale, non è più Claire la voce narrante, bensì Jamie. Non più un ragazzo, ma un uomo con delle responsabilità, ormai non deve rendere conto più solo a se stesso, ma alla sua famiglia, a Claire. “Quando ero un ragazzo, non vedevo un percorso davanti a me – facevo semplicemente un passo e poi un altro, mai in avanti, mai costante, correndo verso luoghi che non sapevo dove fossero. Ed un giorno mi sono voltato e guardato indietro ed ho capito che ogni passo che avevo fatto era una scelta. Andare a sinistra, andare a destra. Andare avanti o non andare in nessuna direzione. Ogni giorno un uomo compie una scelta, fra cosa è giusto e sbagliato, fra l’amore e l’odio, qualche volta fra la vita e la morte. E questo, sommato con le scelte, diventa la tua vita. Il giorno che ho realizzato tutto ciò è il giorno che sono diventato un uomo” Eravamo abituate a vederlo combattere giorno dopo giorno, ora non è più solo… Devo dire che non vedevo l’ora di sapere come si sentisse,volevo percepire le sue emozioni, tanto quanto quelle di Claire, volevo fortemente un confronto. In fondo era stato un gran passo anche per lui, che avesse il cuore d’oro lo sapevamo già, non avrebbe mai lasciato Claire nelle mani di Randall, ma in questo episodio scopriamo molto di più. Ci racconta di come si sia innamorato… “Mi chiese perdono e io glielo concessi, ma la verità è che le avrei perdonato qualunque cosa avesse fatto, o che avrebbe potuto fare in futuro, non vi erano alternative mi stavo innamorando..” e qui signore mie lacrimoni a manetta come se non ci fosse un domani.. Hanno avuto il loro primo litigio. Gli eventi erano stati frenetici, avevano adottato misure straordinarie,dopotutto non avevano avuto molto tempo per conoscersi, da quasi estranei erano passati a marito e moglie. Quindi credo che qualche situazione era rimasta irrisolta, giusto un paio di cosette direi 😉 * A Claire non sta per niente bene essere considerata un proprietà→ Ben detto Lass. * Di contro dobbiamo comprendere il periodo storico e gli usi e costumi di allora ..Aye. * Le argomentazioni sono state piuttosto colorite..ma il chiarimento li ha avvicinati anche di più, li ha resi più forti. Jamie era decisamente in pena per la scomparsa di Claire. La sua rabbia era dettata dall’angoscia, dal suo amore per lei,ne è una prova il fatto che sia andato a salvarla senza alcune esitazione. Non gli interessava dover affrontare le sue, paure e rivivere quei ricordi devastanti. Aveva promesso di proteggerla il giorno del loro matrimonio e non si sarebbe tirato indietro per nulla al mondo. Ed è proprio quando stavamo per tirare un sospiro di sollievo che l’atmosfera cambia, arriva la fatidica scena… ‘The Spank’ !!! Vi confesso che quando l’ho letta nel libro, ci sono rimasta malissimo, cito me stessa: “ Che caspita stai facendo? Davvero vuoi picchiarla? Ma sei più fuori di un balcone? Sei passibile di denuncia per violenza domestica!” Poi mi sono ricordata che io sono nata nel 1981 ma che la storia è ambientata nel 1743..quindi ho preso atto del fatto che ai tempi, i fatti funzionassero diversamente… Claire aveva messo tutti in pericolo, giustizia andava fatta e Jamie doveva difendere il suo onore davanti al Clan. La scena è stata riadattata in maniera eccezionale, per essere fruibile agli spettatori, ho quasi sorriso. “ Claire ragazza, sgriciolo mio non potevi averla vinta con ‘He Man’, anche se, ti sei decisamente fatta valere, devo dirtelo.” La scena è stata realizzata dal punto di vista di Jamie, lui era abituato alle percosse, per lui questa cosa in fondo non era sta gran tragedia, se l’avessimo vista dal punto di vista di Claire, forse sarebbe stata decisamente devastante. Minuto 40 Loghaire .. ti prego….ti sei innamorata a 7 anni?? stendiamo un velo pietoso..torna a giocare con le Barbie…questa qui è più falsa di una banconota da 7 eur.. Minuto 50 Jamie comprende di dover fare ammenda, non è disposto a perdere Claire…realizza che le tradizioni possono essere abbandonate e che tra loro debba funzionare diversamente. Lui non vede l’ora di creare le loro nuove tradizioni, qualcosa che appartenga solo a loro, ma che sopratutto funzioni per entrambi.. Il suo giuramento è stato a dir poco sconvolgente, di una dolcezza incredibile, tuttavia quello di Claire.. “ti strappo il cuore e me lo mangio a colazione se ti azzardi di nuovo” lo straccia di 1000 punti… Ricordo ‘vagamente’ 😉 stessero condividendo un momento piuttosto intimo..nel frattempo.. (devo dirlo)…. sono loquaci e multitasking questi due;) Lol Sassenachs!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...