‘Musica e Parole’ Miss Renata Morbidelli

Hola Readers!! finite le ferie… si riprende a lavorare… in realtà non ho ancora visto le mie di ferie tuttavia…

Riprendono le nostre fantastiche ‘Giornate d’Autore ‘ della Dark Zone, ed Oggi per la Tappa ‘ Musica e Parole ‘ ospitiamo Miss Morbidelli, la sua scrittura è tenace e coinvolgente, descrive i personaggi e le scene in maniera eccezionale… sembra di averli davanti agli occhi e di vedere i colori dei paesaggi in cui è ambientato il suo romanzo.

morbidelli

Sono mistero e passione a guidarci attraverso le imprese che dovrà affrontare la protagonista.

Renata ha scelto per noi 3 brani che richiamano antiche leggende dove il mito e la magia regnano sovrani 😉 difficile rimanere indifferenti al turbine di emozioni che le musiche e i dialoghi suscitano.

Io li ho ascoltati per Voi ed ho scelto alcuni passaggi per darvi l’idea di ciò che ho provato leggendo e ascoltando…

 

 

‘ Si guardarono negli occhi l’un l’altra solo per un istante e, come se fossero un’unica creatura, “Eleutheria” gridarono ad una sola voce con tutto il fiato che avevano in gola. Caddero a terra tintinnando le catene d’acciaio ai loro polsi; si frantumarono in mille pezzi i bracciali protettivi della Regina e dei suoi Soldati; si dissolsero nel nulla, come le nebbie della notte alle prime luci dell’alba, i cenci che avevano addosso e vennero avvolte dalle intense luci delle loro aure. Increduli e stupiti di ciò che stava accadendo, la Nera Regina ed il suo Esercito rimasero immobili, come pietrificati, per alcuni lunghi istanti. ‘

Le streghe: The voice…

 

 

Questa per me sarebbe la musica d’ingresso del Cavaliere di Fuoco…

 

‘Bello e maestoso, avvolto in un’intensa luce rubino, nella sua Argentea Armatura, con l’Antica Corona d’argento e rubini sul capo, apparve il Cavaliere di Fuoco. Con gli occhi colmi di gioia, le Fanciulle ed i Cavalieri alzarono le loro lame al cielo in segno di saluto. Alle loro spalle ogni membro della Confraternita dei Custodi della Pura Magia sollevò il suo Sacro Bastone o la destra con gli Anelli del Potere. ‘

 

 

Un antico rituale, un sacro potere…

‘ Con le mani giunte e con gli occhi chiusi la Sacerdotessa si concentrò e lasciò che la sua energia vitale entrasse in contatto con l’intima coscienza della Pianta: i suoi lunghi capelli dorati iniziarono a muoversi come al soffio di una lieve brezza; un’intensa luce argentea avvolse il suo esile corpo, un’ondata di calore pervase tutto l’ambiente circostante e l’Albero iniziò a vibrare ed a brillare di luce dorata. La terra iniziò a tremare leggermente e dalle sue profondità s’alzò una meravigliosa melodia. La Sacerdotessa, trasportata dalle note, iniziò ad accennare una danza e ad intonare un canto in una lingua sconosciuta alle orecchie di Edelweiss e dei suoi amici, ma che risuonò dolcissima e piena di tenerezza nel loro cuore. Dal tronco della Pianta una meravigliosa voce femminile s’unì a quella di Lamperastéris nel canto inondando le anime dei presenti di un intenso calore. Cullati dalle splendide note, istintivamente, quasi senza rendersene conto, formarono un cerchio attorno all’Albero e, tenendosi per mano, danzarono e cantarono anche le Fanciulle ed i Cavalieri. Quando la melodia raggiunse il culmine, e le loro anime si fusero in una sola, dal tronco della Pianta, come se fosse una sorgente, uscì un siero gelatinoso color smeraldo e delicatamente profumato. Con estrema dolcezza, quasi chiedendole il permesso, la Sacerdotessa, senza smettere di cantare, pose una coppa d’argento sotto ad una delle fessure e lasciò che il liquido vi scivolasse dentro. Quando il calice fu colmo, come se la Pianta lo sapesse, il liquido cessò di colare e la fessura si rimarginò. Con un sorriso ed un inchino, Lamperastéris ringraziò l’Albero della Vita e in quell’istante la musica e l’incanto cessarono. ‘

Io sono rimasta tota affascinata da questo Romanzo!!!

Buona lettura!

Krilli

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...