SCOPRIAMO E LEGGIAMO IRIDIUM

Se come me avete amato Lithium non potete perdervi il secondo romanzo della saga di St. Gillian Iridium…

big one1.jpg

Il secondo libro riprende ovviamente da dove ci eravamo lasciati, dandoci uno spaccato preciso di come stiano nostri personaggi, non hanno neanche il tempo di raccogliere i cocci del lutto che devono subito prendere azione se intendono salvarsi.

La morte di Kate aveva lasciato un vuoto incolmabile, ma cosa ancor peggiore, mille domande prive di risposta, non c’era stato abbastanza tempo. Chrissie era pronta dal punto di vista fisico, ma non da quello emozionale.

Cristina è passionale, non teme le sue emozioni le vive, le affronta, aveva trovato in Will un punto di riferimento, l’amore, due cose su cui non aveva mai potuto contare in passato. Aveva un ragazzo e degli amici che l’amavano per quello che era, che non badavano ai suoi difetti. Aveva fatto dei suoi punti deboli dei punti di forza. Will di contro non aveva mai vissuto l’amore, ignorava le sue debolezze nonché il suo destino, si era sempre fatto trasportare dagli eventi, cercando solo di dimenticare…

Chrissie ama il suo antico nemico, una nefasta profezia da scongiurare incombe pesantemente, un finale già scritto? Beh non si sa.

Come dividersi tra amore e dolore, cosa fare quando il distacco diventa insostenibile e la speranza ci abbandona?

Tutto questo è Iridium il romanzo delle promesse infrante, dove i protagonisti vedono crollare sistematicamente ogni loro certezza.

Dove la paura ruba la scena alla fiducia, il dovere all’amore.

Ma il secondo romanzo è anche quello degli affetti persi, Davide, Kate West, ma anche di quelli ritrovati seppur per poco Kate, Will, Dorian. I nostri protagonisti vogliono tornare a vivere vogliono provare a cambiare il loro destino ma antiche forze oscure e false illusioni li inghiottono in un vortice di disperazione da cui nessuno di loro é immune.

Irdium, si tinge di tinte forti, è prepotente, ti entra nell’anima, colpisce per l’intensità dei personaggi, per i sentimenti e le paure che si celano dentro ognuno di noi. L’incertezza ed il senso di abbandono fanno da sfondo mentre i protagonisti combattono le loro battaglie interiori ed esteriori.

La cattiveria ed il desiderio di vendetta di Samuel, un pugnale che può cambiare le sorti della profezia.

La fatica di Mya ad innamorarsi e la tenacia di Dorian.

Fidarsi è una scelta, vedere la fiducia riposta, tradita una sofferenza.

L’analisi dei personaggi e la trama ben costruita non ci fanno staccare dal libro, desiderando fino all’ultimo che la storia abbia un seguito.

Io lo aspetto con ansia!!! Ci vediamo per il 3’romanzo!

Lol KRILLI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...