Intervista allo scrittore Alfredo Betocchi in occasione dell’evento ‘Quattro storie per quattro autori’

Ad ‘ Una Tazza di Tè con Krilli’ lo scrittore Alfredo Betocchi in occasione dell’evento ‘Quattro storie per quattro autori’.

Alfredo al Salone di Torino 1

Alfredo Betocchi nasce ad Atene nel 1951. Ha viaggiato in molti paesi d’Europa, partecipando a conferenze e congressi internazionali relativi allo studio della storia delle Bandiere.
Cosa legge Alfredo?
Beh libri di genere storico, fantascienza e fantasy.
Tutti generi che amo, nel caso in cui… mi volessi auto-intervistare 😉
Scopriamo qualcosina in più su di Lui…. È ottimista, allegro e generoso.
Mica male come combinazione 😉 Signore spiacenti ma si è già sposato 😉
Collabora da molti anni col bimensile fiorentino ‘INSIEME’, scrivendo divertenti e curiosi articoli, come biografie di personaggi poco noti, tradizioni popolari italiane, musica e fatti storici minori. Continua tutt’ora la sua attività di scrittore avendo nel cassetto altri romanzi di vario genere da pubblicare.
La sua passione per la scrittura nasce da giovanissimo…
‘Mi è sempre piaciuto scrivere, sin da piccolo, piccole storielle biografiche o pensieri rimuginati da me’.
Poi una volta studente, dalla sua passione per la politica, sono nati i primi articoli pubblicati su un bollettino scolastico, infine da adulto, grazie alla passione per la storia delle bandiere, ha pubblicato articoli storici su pubblicazioni italiane e straniere, presentando anche relazioni a convegni internazionali di settore.
Ero curiosa di sapere la sua concezione della scrittura.
‘La scrittura è l’espressione qualitativa più alta che l’uomo abbia sviluppato sin dal paleolitico e che lo contraddistingue dagli altri esseri viventi della Terra. Tenere viva questa capacità espressiva nell’uomo e soprattutto nei giovani garantisce la sopravvivenza della civiltà’.
E ovviamente concordo!! Leggere apre la mente e ci indirizza verso nuovi orizzonti, facendoci scoprire lati della nostra personalità che avremmo altrimenti ignorato..
Cosa desidera trasmettere a noi lettori?
‘ Prima di tutto scrivo per divertimento. Mi piace scrivere belle storie fantastiche quindi il mio scopo è trasmettere lo spirito d’evasione dalla realtà, facendo trascorrere ai lettori ore liete in mia compagnia’.
Ha fin’ ora pubblicato due libri:
1) L’ ‘OROLOGIO DELLA TORRE ANTICA’, uscito nel 2010 dall’Editore ‘Il Campano’ di Pisa e ripubblicato con il nuovo Editore ‘D&M ’nel 2014.
2) ‘LA MAGA TARA’, pubblicato nel 2013 dallo stesso Editore ‘D&M’.

Tara 1
Questo è il secondo libro della trilogia fantastica iniziata con ‘L’OROLOGIO DELLA TORRE ANTICA’. E’ la biografia avventurosa di una ragazza (già personaggio a Firenze da una famiglia di mercanti e che verrà travolta dalle vicende del conflitto tra l’Impero e il Papato, tra Guelfi e Ghibellini. Sarà trascinata dagli eventi per tutta l’Italia finché la magia e un gatto nero non la salveranno dalla morte). Il romanzo narra anche di un misterioso delitto al Museo Etrusco di Arezzo. Un giallo che è anche una storia d’amore e una spy story. Le trame, come nel primo libro, si susseguono a capitoli alternati così che il lettore può seguire entrambe le avvincenti storie che si uniranno in un unico finale dalla conclusione sorprendente.
E’ in attesa di pubblicazione il terzo romanzo dal titolo ‘SELINA, l’ultima strega’.
I suoi Libri sono divertenti, intriganti ed istruttivi, come non leggerli?
Buona Lettura

Krilli

Krilli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...